2021, JAZZ, Musica, Notizie

Consigli per l’ascolto – Aldo Romano

Aldo Romano   “Mélodies en Noir & Blanc”

Bellissimo questo disco del 2017 dell’ormai ottuagenario “italiano a Parigi” ALDO ROMANO,
batterista che, oltre a una cospicua attività di leader di gruppi suoi, vanta
nel suo curriculum collaborazioni con artisti di altissimo livello, Michel Petrucciani per citarne uno…
Per l’occasione Romano giustifica il titolo dell’album mettendo in risalto i tasti
del pianoforte, anziché i tamburi della sua batteria, facendo raccogliere la pesante
eredità di Petrucciani ad un altro italiano, il meritevole DINO RUBINO, artista che
già conosciamo e di cui non cessiamo di tessere le lodi.
In effetti all’ascolto del cd si ha l’impressione di avere a che fare con un’opera
in cui il protagonista è il pianoforte, considerato oltretutto che molti brani sono
a firma dello stesso Rubino. Ma ascoltando attentamente si coglie il prezioso
lavoro della ritmica, con il lavorio sommesso e discreto purtuttavia imprescindibile
delle spazzole e delle bacchette di Romano, che in ogni caso si prende un suo spazio
molto particolare cantando (con molta espressività direi) una bella e francesissima
canzone (“Il voyage en solitaire”) nell’ultima traccia del cd.
Chiudete gli occhi ed ascoltate questa stupenda musica immaginando di stare seduti
su una romantica panchina del Pont des Arts a Parigi… bonne écoute!

L.C.




Qui sotto i link Spotify per l’ascolto:


https://open.spotify.com/album/019jkstAav7gCfwinh0asK?si=2UVBU98KRNmfI7s347zqKw

e per l’acquisto del CD su Amazon:
https://www.amazon.it/Melodies-Blanc-Noir-Aldo-Romano/dp/B074WHCCS3/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=Aldo+Romano+%22Mélodies+en+Noir+%26+Blanc%22&qid=1621168540&sr=8-1